La cellulite: l’inestetismo cutaneo che colpisce tutte le donne

La cellulite, chiamata scientificamente pannicolopatia fibro-edematosa, indica una condizione alterata del tessuto sottocutaneo che è particolarmente ricco di cellule adipose. E’ detta anche a buccia d’arancia perchè conferisce un aspetto spugnoso alla pelle.

La cellulite si forma a causa:

  • ritenzione idrica
  • cattiva circolazione
  • predisposizione familiare dovuta a fattori genetici

Si è visto che anche lo stress, l’abuso di caffè e di alcol, il fumo, la sedentarietà, gli sbalzi di peso corporeo e soprattutto le cattive abitudini alimentari la causano.

Quanti tipi di cellulite conosciamo?

Distinguiamo 3 tipi di cellulite:

  1. Cellulite compatta: colpisce le persone che hanno una muscolatura tonica ed un buona forma fisica. La troviamo prevalentemente su cosce e glutei
  2. Cellulite flaccida: tipica di coloro che hanno un eccessivo sbalzo di peso, o compare in persone di mezza età.
  3. Cellulite edematosa: è dovuta ad un elevata ritenzione idrica quindi alla  stasi di liquido negli spazi intercellulari.

Per combattere la cellulite ed ottenere un buon risultato è di fondamentale importanza avere una corretta alimentazione. La perdita di peso non sempre coincide con l’eliminazione

della cellulite. Infatti bisognerebbe ridurre l’apporto di cibi grassi, di zuccheri, di latticini e carne rossa, ma prediligere frutta, verdura, cereali integrali e acqua. Ovviamente l’alimentazione deve essere accompagnata da una corretta attività fisica. Inoltre bisognerebbe integrare quotidianamente anche delle tisane drenanti e disintossicanti che sono utilissime per combattere la ritenzione idrica.

Come la possiamo contrastare?

Possiamo contrastare la cellulite applicando creme anticellulite e gel rassodanti che potrete trovare nel nostro shop. Questi prodotti contengono principi attivi che penetrano nella cute e la tonificano, la drenano e la rinforzano. Oggi molte donne ricorrono all’utilizzo di fanghi, massaggi o trattamenti più specializzati come l’elettroforesi, la laserterapia o l’ultrasuoni.

Mimiplanet oggi invece vi vuole parlare della novità del momento la vacuum terapia, ossia la terapia del vuoto. Questo tipo di terapia nasce nell’antica Cina. Essa si avvale di coppette vuote che provocano una congestione della zona in esame.

L’obiettivo della vacuum terapia è quello di contrastare la ritenzione idrica andando a riattivare la microcircolazione.

Mimiplanet ha scelto di investire in questo dispositivo professionale, affinchè le sue migliori clienti possano trarre benificio e ottimi risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp chat