Uncategorized

Macchie viso: esiste un metodo per eliminarle.

Le macchie cutanee del viso sono uno degli inestetismi più difficili da eliminare.

I melanociti sono cellule deputate alla produzione di melanina e sono presenti nel derma. Nel momento in cui la loro funzionalità è compromessa, tali cellule generano un eccesso di melanina, che si distribuisce in modo irregolare sulla pelle, provocando le macchie.

Si è scoperto che grazie ad una sorta di workout della pelle, si può ripristinare il corretto funzionamento. Basta infatti una routine cosmetica mirata. Oltrettuto è importante essere costanti, poichè ci vogliono 120 giorni per rinnovare la pelle danneggiata, ed una buona idratazione perchè come ben si sa le cellule cutanee hanno bisogno di acqua.

Esistono dei rimedi naturali per combattere le macchie: uno di questi è l’aloe vera. In particolare il gel d’aloe vera basterà utilizzare questo gel per vedere a poco a poco la macchia schiarirsi.

Il consiglio per effettuare questo workout della pelle è quello di utilizzare di giorno, una crema idratante, dotata di protezione solare, poichè è di fondamentale importanza proteggere la cute dai danni dei raggi solari. La sera possiamo utilizzare creme anti-età, creme che contengono vitamina C e retinolo. Poichè la combo di questi due componenti elimina gli ispessimenti cutanei e, contemporaneamente, riattiva i processi di rigenerazione della pelle.

Nel caso in cui si vuole rimanere sul naturale consigliamo un trattamento all’essenza di Dragon che contiene l’estratto idroglicolico dalla resina dell’albero Croton Lechleri. Quest’ultima è conosciuta per il suo grande numero di proprietà benefiche. Questa resina è molto apprezzata per il suo potere cicatrizzante e antiossidante.

Il risultato è una produzione equilibrata e una distribuzione uniforme della melanina, e di conseguenza questi inestetismi scompaiono.

Carissimi lettori, nel nostro shop potete trovare tutti questi fantastici prodotti.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *